04 mar 2011

I MIEI PORTA ORECCHINI

Premetto che le idee non sono direttamente le mie, ma nascono dall'ingegno di mammina! A lei è apparsa  la famosa "lampadina di Archimede Pitagorico" e quindi i diritti sono decisamente suoi!
Ad ogni modo, volevo mostrarvi come ho sistemato i miei orecchini. Ne ho tantissimi, ed il problema era : come faccio a ricordarli tutti? Come posso sistemare in bella vista anche quelli con le ciappette, che, notoriamente, non trovano mai sistemazione?
E, riflettendo riflettendo ( sempre la mamma, eh! ), siamo riuscite a giungere ad una conclusione! Ci vuole assolutamente un pannello che consenta di inserire facilmente gli orecchini con la ciappetta e che, allo stesso tempo, li tenga esposti, pret a porter!
Ed ecco qui, il risultato!


In sostanza, è un semplicissimo pannello di polistirolo, 35x40, poggiato su di un portacornice in legno grezzo, acquistato per la modica cifra di 3,50 euro. Poichè, si sa, il polistirolo non riesce a reggere pesi eccessivi, mio padre, intervenuto anch'egli nell'opera di costruzione ( uno la mente, l'altro il braccio ), ha ben pensato di costruire un'intelaiatura in legno, in maniera da rinvigorire il pannello e renderlo più solido!
Vi chiederete, ordunque, cosa avrò fatto io! Ebbene si, ho attaccato tutti gli orecchini! :D
Che lavoraccio!
Adesso, ho tutti gli orecchini con le ciappette visibili e pronti per essere indossati!

Ma, per quanto riguarda gli orecchini a cerchio, ho utilizzato un metodo decisamente più semplice e poco casereccio : la ballerina.



Mi sono resa conto che, i braccetti della donnina, potevano essere molto comodi per appendere gli orecchini a cerchio, e quindi l'ho utilizzata in questo modo! E' carinissima e soprattutto comoda, perchè, girando su se stessa, consente di prendere qualsiasi paio di orecchini e di indossarli tranquillamente, senza doverli pescare chissà dove!
Questa signorina rosa, l'ho acquistata per la modica cifra di 5 euro!

E questa è la visione d'insieme!


Infine, per gli orecchini con la monachella ( si dice così? Boh! Correggetemi se sbaglio! ), ho già da tempo questo pannello, ricavato semplicemente da una cornice in plexiglass, o meglio, dal retro della stessa.
E' quel pannello in legno che si trova dietro ogni cornice e che serve a bloccare la foto nel vetro.
In questo caso, il prezzo è decisamente irrisorio! Circa 2 euro, se non erro, in tutti i negozi che vendono cosine a 50 centesimi.

 
Per non lasciarlo grezzo, l'ho ricoperto con una carta adesiva fucsia ( che riprende i colori della stanza, ma, ovviamente, voi potete scegliere il colore che maggiormente si addice alla vostra ).
Per poter appendere gli orecchini, ho utilizzato dei nastrini elastici bianchi, che si vendono in tutte le mercerie, e li ho fissati con le punesse bianche, oppure colorate, come preferite!
Lo so, sembra confusionario a prima vista, ma trovo che sia un modo semplicissimo per trovare quello che ci serve e per indossarlo, senza dover cercare in cassetti sperduti della nostra camera!
Sottolineo che anche questo è frutto della mente materna, quindi, un plauso alla mamma!

Mi auguro che questa sistemazione possa procurarvi qualche spunto ulteriore per organizzare i vostri accessori! Anzi, se avete qualche idea, mi farebbe piacere conoscerla!

See you, Ale...

4 commenti:

  1. io tengo tutti gli orecchini con la monachella in un espositore fatto da me, che consiste in una cornice a cui ho sottratto il vetro ed ho applicato un tessuto a retina bello solido, e in tutti i buchini di questa retina infilo le monachelle! et voilà! :D
    per quelli con le "ciappette" o "farfalline", insomma, quelli piccoli tipo perline o brillantini, ho creato un fiocco con un lungo pezzo di raso e ho lasciato le "code" (non so come chiamarle) belle lunghe e lì ci ho attaccato tutti gli orecchini.. è stato complicato descrivere il tutto, spero si sia capito!!! ahaahha
    bacio

    RispondiElimina
  2. Il mio portaorecchini è stato fatto da mio padre..gli ho fatto un disegno e lui lo ha realizzato..è comodo avere in casa dei tuttofare!
    E' molto semplice, due aste verticali e molti fili paralleli a cui appendere orecchini vari..

    RispondiElimina
  3. Wooow complimenti per la tua foltissima collezione ^_^
    Anche io ho una cosa molto simile...
    ho semplicemente preso una cornice e ho patto spillare da mio padre una retina al didietro
    e l'ho appesa al muro con un bel fiocco ^^

    RispondiElimina
  4. @castalia Eh ma questi papà sono un toccasana! Attribuiamo loro un merito! WWW i PAPA'!
    @Crazy Glassie!!! Pensa che tantissimi li ho comprati ad un euro, c'è una bancarella a Napoli che vende orecchini di bigioutterie a solo un euro, e sono meravigliosi!
    Insomma, quando e se volete potete postare le vostre foto sulla pagina Fan di Facebook, così magari possiamo dare lo spunto ad altre ragazze!

    RispondiElimina